acquistati parole da

a

Di

Sito Web multilingue

Come fare un sito web multilingue

Avete appena deciso che si desidera creare un sito web multilingue. Si tratta di un passo fondamentale per raggiungere i mercati internazionali.

Se stai leggendo questo articolo in un'altra lingua diversa dall'inglese, è stato tradotto automaticamente dal nostroWordPress Plugin multilingue.

Infatti, secondo un Common Sense Advisory lo studio, la maggior parte di questi consumatori internazionali visualizzare l'ottenimento di informazioni nella propria lingua come più importante del prezzo. Quindi, da una prospettiva di business, presentando il tuo sito web in inglese significa solo che avrebbe lasciato "i soldi sul tavolo".

In quanto tale, la creazione di un sito web multilingue è molto più di un semplice tradurre il contenuto. Se si desidera che questo contenuto sia efficace e raggiungere il consumatore previsto, è necessario disporre di una strategia di localizzazione ben pensato. Tuttavia, la creazione di un efficace sito web multilingue non deve essere un compito arduo. E 'per questo motivo che abbiamo deciso di elaborare una guida 10 passo per rendere il vostro sito web multilingue, dall'inizio alla fine.

Come fare un sito web multilingue: Una guida 10 Passo

1. di conoscere i vostri mercati potenziali

È necessario accertare dove il mercato potenziale è e, quindi, quali lingue si dovrebbe essere di mira. Ciò richiede una certa ricerca nei vostri potenziali consumatori e le loro abitudini di acquisto. Ha più senso per indirizzare inizialmente lingue in cui ci si aspetta di ottenere il massimo ritorno sull'investimento. Questi sono in genere le lingue in cui si aspetta di avere la massima portata in linea.

Se state pensando di una localizzazione completa anziché una traduzione generale, ci sono alcune altre cose a nudo in mente. Sarà il contenuto sia per un particolare dialetto o stile di scrittura? Ad esempio, se si è scelto di tradurre in cinese, vuoi presentare il suo sito web in uno stile di scrittura tradizionale o semplificato? Sarà il dialetto essere mandarino o cantonese? Lo stesso si può dire per gli spagnoli in Spagna e le versioni parlate in Sud e Centro America.

Dopo aver scelto i linguaggi e / o dialetti che si desidera espandere, è possibile intraprendere il passo successivo nel processo di traduzione di siti web.

2. Che tipo di contenuti stai traducendo?

Una volta che le lingue di destinazione sono stati risolti, è necessario selezionare il contenuto di origine. Questo non è sempre così semplice come può sembrare. Molti webmaster semplicemente traducono un negozio di fronte e di abbandono di prendere in considerazione l'intera esperienza utente.

Ad esempio, si sarà solo traducendo l'aspetto visivo del tuo sito web? Che dire del back-end e le funzioni di supporto del tuo sito? Può essere frustrante per un utente che non può accedere alle informazioni di supporto che stanno cercando nella loro lingua. Avete preso in considerazione ottenere commenti tradotti come bene? Dato che i commenti sono uno strumento importante per aumentare le conversioni, una revisione tradotta nella lingua di destinazione potrebbe essere utile.

Se si sta tentando di localizzare l'esperienza degli utenti, allora si potrebbe anche prendere in considerazione le informazioni numeriche presentata. Per esempio, avete mai pensato di decimali, valute, il peso e le metriche di lunghezza, ecc? Questi variano da paese a paese e potrebbero causare una certa confusione.

3. Creare una strategia internazionale di SEO

Se si implementa una strategia SEO internazionale, allora si avrebbe bisogno di indirizzare le parole chiave giuste. Dopo aver fatto la vostra ricerca nel mercato, si avrebbe una buona indicazione delle parole giuste da incorporare nel proprio contenuto. E 'importante notare che le parole chiave che può funzionare bene in una lingua potrebbe essere inefficace quando tradotto in un'altra lingua. Per esempio, se si mira "assicurazione auto" nel mercato inglese, la traduzione diretta francese di questo sarebbe "assicurazione automobilistica l'". Tuttavia, la parola chiave più cercata per questa categoria è "garanzia di auto". Quindi, fare ricerca di parole chiave su un livello specifico regione sarebbe meglio.

Quando si tratta di traduzione automatica, utilizzando traduzioni automatiche inediti potrebbe danneggiare i vostri sforzi di SEO internazionale. Abbiamo coperto questo in un precedente post sul blog Traduzione automatica e SEO. Quindi, utilizzare questi strumenti con cautela.

4. Sito Struttura

Quando si crea un sito Web multilingue, la struttura del contenuto è abbastanza importante. Questo è perché legano il punto di ottimizzazione SEO che abbiamo sollevato sopra. In genere, opzione preferita di Google consiste nell'utilizzare codice paese TLD. Ad esempio, avreste il vostro sito in lingua francese sulwww.example.fr, i tedeschi contenuti suwww.example.deecc.

Questo è di solito abbastanza un'opzione costosa quanto richiede un sito completamente separato per la lingua di destinazione. Le altre due opzioni che si possono considerare sono sotto-domini e sotto-categorie. In altre parole, il tuo contenuto francese sarebbe il fr.example.com utilizzando un sottodominio o quanto sarebbe necessario su example.com/fr se si utilizza una sottocartella. Per maggiori detagli sui pro e i contro di queste opzioni, abbiamo precedentemente coperto questo in un post su TLD paese, sottodominio o sottocartella per contenuti multilingue.

Se si dovesse andare a localizzare un particolare linguaggio in tutto più di un paese, si potrebbe anche utilizzare uno dei suddetti. Quindi, è possibile fare riferimento ai consumatori britannici con i tuoi contenuti ottimizzato dalla versione US. Questo può essere detto anche per regioni spagnolo, portoghese e francese.

5. ottenere contenuto tradotto

Ci sono un certo numero di modi per ottenere il contenuto tradotto. Se si utilizza un Content Management System (CMS) come WordPress, è possibile utilizzare il Scrybs WordPress Plugin multilingue. Questo semplice plugin consente di spingere facilmente il contenuto di origine per una piattaforma che consente di gestire le vostre traduzioni in un unico luogo. Si dà anche la possibilità di inviare contenuto diritto alla nostra comunità di traduttori professionisti.

Se non si utilizza WordPress, si potrebbe sempre copiare e incollare il contenuto e inviarlo a un'agenzia di traduzione. Si tratta, tuttavia, abbastanza ingombrante e laborioso. Alcuni traduttori accettare codice sorgente HTML, ma esiste il rischio per la rimozione di un codice.

Come indicato nel passaggio 3, traduzione automatica non è uno strumento perfetto. Questi Traduzione automatica ha esito negativo sono i principali esempi delle implicazioni dell'uso incontrollato.

6. localizzazione e adattamento visual

Testo stesso non è l'unica cosa da prendere in considerazione quando si crea un sito Web multilingue. Quando si traduce in alcune lingue, espansione del testo / contrazione può influire sulla formattazione della pagina. Ad esempio, quando tradotto in russo, il testo si espande a circa il 60% e quando tradotto in Thai, testo contratti di circa il 20%. Si dovrebbe anche considerare l'impatto di destra a sinistra (RTL) gli stili di scrittura sulla presentazione dei tuoi contenuti. Questi includono le lingue come l'ebraico, giapponese e arabo. Di seguito è un esempio di formattazione visiva per il sito di notizie Reuters. Sulla sinistra è la versione in arabo dove l'intera pagina è strutturata da RTL. Sulla destra è la versione spagnola che è strutturata da sinistra a destra.

RTL e LTR Langauges

Le considerazioni di cui sopra formattazione devono anche tenere conto quando si ottimizza il tuo sito per l'utilizzo mobile nel paese di destinazione.

Quando si tratta di segnali visivi quali immagini e colori, questi può anche essere interpretati in modo diverso a seconda della cultura. Ad esempio, il colore arancione implica la positività e l'illuminazione spirituale in Cina mentre in paesi come gli Stati Uniti è solitamente il colore dei pericoli della strada e ritardi dovuti al traffico. Allo stesso modo, certe immagini che vengono utilizzati possono offendere la sensibilità culturale particolare e trasmettere il messaggio sbagliato. Quindi, la consulenza di un agente di localizzazione che capisce le sfumature locali è essenziale.

7. ottimizzare le tue pagine multilingue

Ottimizzazione SEO globale

Come avete scelto le parole chiave appropriate per la strategia di Search Engine Marketing internazionale, è ora necessario considerare altri importanti fattori SEO pagina. Questi includono i metadati come tag Title, meta descrizioni e tag immagine. Questi dovranno essere affinate per le condizioni di ricerca locale.

Un altro segnale importante motore di ricerca che è spesso sorvolato è una traduzione dell'URL della pagina. Troppi siti lascerà loro pagine in lingua straniera il loro URL inglese. Ad esempio, sarà ancora possibile accedere alla pagina "chi siamo" in francese suexample.com/fr/about-USinvece di essere ilexample.com/fr/a-propos. Quindi, consigliate sarebbe quella di utilizzare un URL tradotto nella tua lingua target.

Si vuole anche indicare a Google per quanto riguarda la regione che prende di mira la pagina conhreflangTag nella parte superiore del tuo codice HTML. Se si è strutturare il contenuto di una particolare regione di destinazione, come descritto nel passaggio 4, contenuti duplicati possono essere una preoccupazione. Per evitare questo, si potrebbe usare canonica Tag per dare una panoramica dell'autorità pagina di motori di ricerca sul tuo sito.

8. lingua opzioni di commutazione

selettore di lingua

È necessario decidere come si determinerà quali contenuti di presentare agli utenti internazionali. Questo potrebbe essere automatica o manuale. L'opzione automatico rileva quale lingua il browser dell'utente è impostato su e inviare l'utente alla sua pagina di lingua rispettiva. Tuttavia, ci sono molti casi dove un utente può essere indirizzato a una pagina specifica di lingua anche se avrebbe preferito accedere al contenuto in un'altra lingua. Ad esempio, un utente inglese che accede il tuo sito su un PC in Francia. Quindi, sarebbe utile includere un selettore di lingua sul tuo sito.

Ci sono un certo numero di cose da considerare quando si implementa un selettore di lingua. Dovreste usare bandiere o lingue? Dovrebbe essere un menu a discesa o singoli collegamenti? Abbiamo affrontato questo argomento così come molti altri nostro blog su Lingua Switcher consigliate.

9. lancio sito e monitorare il traffico

Infine, il tuo sito Web multilingue è pronto a ricevere che gli utenti internazionali molto primi. Prima di implementare servizi nel vostro nuovo mercato, è utile ottenere un cuscinetto dell'esperienza utente potenziale. Ci sono numerosi siti Web che consentono di valutare come le pagine potranno essere ricevuti. Essi sono anche utili per consentire di adattare il layout del sito Web per la migliore esperienza utente.

Una volta testato correttamente, è possibile lanciare ufficialmente il tuo sito Web nell'area di destinazione. Questo lancio dovrebbe coincidere con una certa quantità di marketing digitale. Una volta traffico inizia la fase di generazione, si dovrebbero monitorare le tendenze e modificare pagine basate sul feedback degli utenti.

10. locale Link Building

Oltre ad avere un sito ottimizzato, al fine di rango più elevato nei motori di ricerca locale, avete bisogno di una certa quantità di link esterni al tuo sito. In questo modo Google determinare i siti Web che meritano un ranking più elevato. Inoltre va da sé che collega solo di alta qualità dovrebbe essere perseguiti. Pertanto, se hai contenuti informativi sul tuo Blog, per esempio, ottenere questi tradotti. Questo vi permetterà di raggiungere gli influenzatori, nell'area di destinazione, che potrebbero condividere i tuoi contenuti e promuovere il tuo sito, nonché i link ad esso.

Si potrebbe anche sfruttare sociali media per raggiungere i vostri potenziali utenti. Forse si dovrebbe inviare un tradotta tweet o Facebook aggiornamento promuovendo la vostra espansione.

Conclusione

A parte le ragioni pratiche per la creazione di un sito Web multilingue, c'è anche l'aspetto emotivo che a volte è più potente. Molte persone hanno un particolare attaccamento alla loro lingua madre. Quindi, da un punto di vista utente, un sito Web e un marchio che prende lo sforzo di parlare con loro nella loro lingua è in una certa misura, parla al loro cuore.

Pascal Evertz
p.evertz@buyersunited.nl